Home

L’Associazione di Promozione Artistico Culturale Chi vuol esser lieto sia… nasce nel Maggio 2008 a Villa Tadini di Agnano alle pendici del Monte Pisano.

I fondatori sono nove persone variamente assortite per età e attività lavorativa, ma sicuramente accomunate dalla sensibilità per l’arte, la cultura e la natura: Lorenzo Tadini Buoninsegni, Anna Ulivieri e alcuni amici trascinati dall’entusiasmo per l’idea di realizzare in un luogo così esclusivo eventi artistici caratterizzati dall’accostamento della musica ad altre arti e discipline del sapere.

Prende velocemente forma il Festival di Musica e Arti Varie Chi vuol esser lieto sia… e il 12 Giugno 2008 si apre la sua prima edizione in quattro appuntamenti con particolari ed eterogenei progetti spaziando dall’antichità ai giorni nostri interpretati da artisti di fama nazionale e internazionale.

L’opera di contestualizzazione tramite la quale la musica viene intrecciata ad altre arti portando a collaborazioni sempre nuove, non vuol essere fine a se stessa, ma ha come scopo ultimo il coinvolgimento di una parte ampia ed eterogenea di collettività e la restituzione al suo godimento di uno dei molti beni storici unici e irripetibili spesso poco fruibili a causa del degrado e della mancanza di iniziative.

In sei anni dalla fondazione sono state realizzate quattro stagioni di appuntamenti estivi a Villa Tadini, il Festival “Musica sotto i castagni in fiore” nella tenuta di Santallago, diversi eventi straordinari a favore di Fondazione Francesca Rava, Fondazione IL CUORE SI SCIOGLIE Onlus e Organizzazione Balobasha per contribuire a progetti di sostegno a distanza dei bambini delle realtà povere del Sud del Mondo.

A Febbraio 2013 l’Associazione Chi vuol esser lieto sia… insieme all’Associazione Il mestiere di sognare, con cui aveva già avuto occasione di collaborare, viene in contatto con Claudio Cerrai, che tramite il sito www.georgiaforfriends.it si adopera per divulgare in Italia la conoscenza di cultura, storia e tradizioni della Georgia, dando vita al progetto “DAL MAR NERO ALL’ARNO. Georgia e Italia unite per l’arte nei luoghi storici di Pisa”.

Anna Ulivieri


Archived content, no longer updated
disclaimer